Coppa Davis, Fognini non c’è contro la Svizzera

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 23 febbraio 2016 – Fabio Fognini non è nella rosa dei convocati per il match di primo turno di Coppa Davis in programma dal 4 al 6 marzo all’Adriatic Arena di Pesaro. Il poker azzurro è stato ufficializzato ieri da capitan Barazzutti e tra questi manca proprio l’estroso campione ligure, costretto al ritiro dopo la lesione agli addominali obliqui procuratasi la settimana scorsa al torneo di Rio de Janeiro. Nell’attesa sfida contro la Svizzera, ora l’Italia potrà contare su Andreas Seppi (n. 39 Atp), il bolognese Simone Bolelli (n. 73 Atp), il romano Paolo Lorenzi (n. 52 Atp) e il giovane palermitano Marco Cecchinato (n. 91 Atp), alla prima esperienza in Davis.

Dopo Federer dunque, un altro ritiro «sgradito» al pubblico, anche se ora, la sfida contro la Svizzera si riaccende di incognite, e sarà necessario tutto il supporto dei tifosi per spingere gli italiani ai quarti di finale. «Dispiace per l’assenza di Fognini – ha commentato capitan Barazzutti – ma la nostra squadra è comunque molto competitiva e attrezzata. Contiamo sull’energia e sul calore del pubblico pesarese per darci la spinta necessaria a battere gli elvetici». La squadra rossocrociata invece, orfana di Federer e Wawrinka, conta sul 23enne Henri Laaksonen (n. 176 Atp), il veterano Marco Chiudinelli (34 anni, n. 183 Atp), Adrien Bossel (n. 343 Atp) e sul 19enne esordiente Antoine Bellier (n. 684 Atp). Sulla carta dunque, non dovrebbero esserci problemi, ma in Davis nulla è scontato. Per quanto riguarda i biglietti, gli abbonamenti sono già terminati, ma sono ancora disponibili i giornalieri per le Gradinate (15 euro) e le Tribune centrali (40 euro).

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Morani, umiliante risposta Rai su Varani Successivo Ascoli, è morta la mamma di Iachini mister del Palermo ed ex bianconero