Coppia greca trovata al porto di Ancona con 3,5 milioni di euro di eroina.


(ANSA) – ANCONA, 21 MAR – Viaggiavano con 31 kg di eroina nascosti in un doppiofondo del bagagliaio dell’auto, fermata dalla Guardia di finanza e dalla Polizia di frontiera allo sbarco da un traghetto nel porto di Ancona. Una coppia di greci e’ incappata nel fiuto del cane antidroga ‘Zicana’, che ha individuato i 60 panetti di brown sugar nonostante fossero cosparsi di dentifricio. Sul mercato il carico avrebbe fruttato 3,5 milioni di euro. In manette i due spacciatori.

All’operazione ha collaborato la Dogana.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente È morto Pietro Mennea. Per 16 anni primatista mondiale dei 200 metri Successivo Banca blocca telepass, cliente rischia di schiantarsi al casello