Corridonia, il primo trofeo ‘Terre di Montolmo’ va alla Contrada Fiorenza di Fermo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Corridonia (Macerata), 30 agosto 2014 – Grande successo di pubblico per il I° Trofeo ‘Terre di Montolmo’ che si è svolto ieri sera a Corridonia in occasione della XIX Contesa della Margutta (FOTO). Ad aggiudicarsi gli 800 euro in palio è stata la Contrada Fiorenza della Cavalcata dell’Assunta di Fermo, battendo di misura i tamburini del Palio della Crescia di Offagna, che si sono piazzati al secondo posto, e quelli del Palio di Fermignano che si sono classificati terzi. A tutti i gruppi provenienti anche da Montecassiano, da Filottrano e da Urbino e che hanno preso parte alla gara è andato il ringraziamento dell’organizzazione.

Tre le giurie chiamate a giudicare le esibizioni: quella istituzionale era composta dal sindaco di Corridonia Nelia Calvigioni, dal maresciallo dei Carabinieri Giammario Aringoli e dal comandante dei vigili urbani Andrea Isidori; della giuria coreografica facevano parte il regista Matteo Mazzoni, la ballerina e coreografa Anna Terrè e il presidente onorario dell’Associazione La Contesa della Margutta Nicola Cececotto; Gianni Iacoponi, Giordano Andreozzi e Daniele Graziani hanno valutato gli aspetti tecnico-musicali.

La serata è stata presentata da Edoardo Siravo, che ha raggiunto Corridonia da Grottammare dove in questi giorni sta provando con Vanessa Gravina lo spettacolo dedicato a Luís Sepúlveda. L’attore, dalla lunga carriera teatrale e televisiva, ha voluto prendere parte alla manifestazione dopo averla conosciuta e apprezzata in una sua edizione precedente. Nel salutare il pubblico di Corridonia, Siravo ha promesso che interverrà nuovamente sabato 6 settembre per assistere al corteo storico che si snoderà per le vie del centro storico cittadino.

Stasera dalle 21.30 Corridonia rivivrà gli antichi fasti grazie alla rievocazione del borgo medievale che animerà tutto il centro storico. Domani si concluderà il primo fine settimana della manifestazione. Appuntamento nella splendida piazza di Corridonia con ‘Aladin’, spettacolo narrato, con coreografie di spadaccini, saltimbanchi e danzatrici. Protagonista Voxulmi, il gruppo locale di tamburini fondato nel 1997 come espressione dell’Associazione della Contesa della Margutta e composto da 13 elementi, fra i quali molti giovani. Eleonora Principi è il capogruppo e tutti si allenano sotto la direzione del Maestro Paolo Luzi. Per l’occasione il direttore artistico della manifestazione, Matteo Mazzoni, ha pensato a un cross-over che porterà in piazza ballerini di danza classica con l’ausilio delle luci teatrali.



Precedente Il 2 settembre 1944 la Liberazione di Pesaro, tutte le celebrazioni in città Successivo INTERVISTA/ Venezia: Popolizio, emozionante essere Monaldo