Costi della Politica -Sul Web la guerra dei gettoni-

Claudio Curti IL MESSAGGERO

FABRIANO
Battaglia sui costi della politica a Fabriano. E nel web impazzano i commenti di critica contro la decisione della maggioranza che sostiene il sindaco Giancarlo Sagramola, che quasi compatta ha respinto la proposta del capogruppo del Polo 3.0, Marco Ottaviani, di abbassare il gettone di presenza per ogni singola seduta alla media regionale, intorno ai 65 euro invece degli attuali 90, durante la seduta pomeridiana di martedì pomeriggio del civico consesso. Mentre da oggi, è ufficialmente attivo il sistema sms alert proposto dal presidente dell’assise civica, Pino Pariano, e realizzato dall’assessore Mario Paglialunga.

Ma a far discutere, e molto, è l’ennesima bocciatura di taglio ai costi della politica. «Bollare la richiesta come demagogica è un gioco al quale ormai non crede più nessuno», attacca Ottaviani. «Sono consapevole che i costi della politica siano altri, ma iniziare a ridurli anche a livello locale significa far avvicinare i politici ai cittadini. Nei comuni marchigiani grandi quanto Fabriano, il gettone di presenza non supera i 65 euro lordi, mentre a Fabriano arriva a 90 euro. In alcuni casi, prosegue abbiamo un gettone più gravoso anche del 300%», tuona il capogruppo del Polo 3.0. Sulla sua pagina facebook impazzano i commenti di cittadini che stigmatizzano la bocciatura, avvenuta a ranghi compatti – ad eccezione del capogruppo della civica di maggioranza Cresci Fabriano, Piero Guidarelli – da parte della maggioranza. A spiegarne i motivi, proprio sul social network, il consigliere comunale Pd, Riccardo Crocetti. «Il consigliere Ottaviani si è dimenticato di dire che un minuto prima del suo atto, avevamo approvato un ordine del giorno del M5S con il quale si determinerà l’importo del gettone sulla base del tempo effettivo in consiglio comunale. Tale atto porterà ad un notevole risparmio. Io sono contro la casta, ma la casta non abita nei nostri consigli comunali». In altre parole, la commissione consiliare studierà una riduzione, non ancora quantificata, per i consiglieri che rimangono in aula giusto il tempo dell’appello e poi non si fanno più vedere.
Dall’Amministrazione comunale, intanto, fanno sapere che da oggi ci si potrà iscrivere all’Urp o inviando una mail all’indirizzo urpcomune.fabriano.an.it, indicando il proprio numero di cellulare, ci si potrà iscrivere al servizio sms alert. «Chiusura improvvisa delle scuole per maltempo, ordinanze da far rispettare immediatamente, informazioni da veicolare tempestivamente, queste alcune delle comunicazioni che si potranno ricevere», evidenziano Pariano e Paglialunga. Non solo. «Fra qualche giorno implementeremo il servizio con varie sezioni, per cui il cittadino potrà scegliere per quale intende sottoscrivere il servizio, fra cui anche quella sugli eventi culturali».

SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Accadde oggi 28 Febbraio Successivo Non paga gli alimenti all'ex marito Arrestata, sconterà un mese in carcere