Cumuli di eternit abbandonati nell’aia di un casolare

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Cingoli, 4 gennaio 2016 – Trovati nell’aia di un casolare di campagna in località Tavignano due grossi cumuli di eternit. A fare la scoperta, ieri mattina, gli uomini del Corpo forestale dello Stato del comando di Cingoli.

Ora la Forestale sta cercando di rintracciare chi ha smalito i rifiuti pericolosi in modo illecito, abbandonandoli in luogo isolato, probabilmente di notte.

Intervenuto anche personale del nucleo addetto alle attività tecniche di repertazione scientifica del Corpo forestale.

Gli inquirenti stanno anche visionando tutti i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona per individuare gli autori.

Per tale reato, la normativa prevede l’arresto da sei mesi a due anni e l’ammenda da 2.600e a 26.000 euro.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Sant'Elpidio a Mare, fidanzato geloso arrestato per minacce e molestie Successivo Sferisterio, 300mila euro manutenzione