Cupra Marittima, auto contro scooter sulla Statale: grave un 53enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Cupra Marittima (Fermo), 3 agosto 2015 – Terribile scontro lungo la statale Adriatica nord di Cupra Marittima. Il conducente di uno scooterone è stato trasportato all’ospedale Torrette di Ancona con l’eliambulanza. La vittima dell’incidente è A. C. di 53 anni residente a Porto San Giorgio. E’ accaduto intorno alle 16,30 di ieri all’altezza dell’incrocio tra la Nazionale e via San Girolami di fronte al bar Curzi. Il centauro viaggiava in sella a uno scooter X-MAH Yamaha ed era diretto verso nord. Secondo una prima ricostruzione lo scooterista improvvisamente si è trovato di fronte un’Opel Insignia condotta da una giovane turista che, dovendosi immettere sulla statale Adriatica e avendo la visuale coperta da un furgone in sosta, è stata costretta ad affacciarsi e proprio in quel momento è sopraggiunto lo scooterista. Il conducente ha frenato e la moto è scivolata sull’asfalto reso viscido dalle poche gocce di pioggia piombando addosso alla Opel.

È stato uno schianto terrificante. L’uomo è volato a terra per diversi metri e le sue condizioni sono apparse subito piuttosto serie. Il 118 di Ascoli ha disposto l’invio di un equipaggio con medico a bordo della Potes di San Benedetto e ha fatto levare in volo l’eliambulanza che è atterrata nel vicino piazzale del Morrison’s, anche se la polizia municipale di Cupra Marittima, che ha eseguito i rilievi, aveva bloccato la viabilità per farlo atterrare direttamente sulla Nazionale, dove ci sono stati molti disagi e incolonnamenti. L’equipe medica ha stabilizzato il paziente e poi l’ha trasportato nel vicino piazzale, dove era atterrato il velivolo del 118. In seguito si è occupato anche della conducente dell’auto, turista di Padova, in stato interessante, che è rimasta illesa, ma sotto shock. Il 53enne versa in prognosi riservata e la polizia municipale ha dovuto porre sotto sequestro la Opel.

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Esanatoglia, paese impietrito per la morte della piccola Luca: «Era una bambina meravigliosa» Successivo P.Recanati, si getta sui binari e muore dilaniato dal treno