Dà in escandescenze in casa: arrivano i carabinieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Sant’Elpidio, 27 gennaio 2015 – Un uomo ha dato in escandescenze mentre si trovava in casa con la moglie, che si è vista costretta ad avvertire i carabinieri. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio verso le 19 in un’abitazione in via Adige, a Porto Sant’Elpidio. L’uomo si trovava a casa quando all’improvviso, per futili motivi, si è innervosito e ha iniziato ad avere un comportamento aggressivo.

A quel punto la donna si è vista costretta ad allertare i soccorsi per cercare di placare il marito. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Porto Sant’Elpidio, che hanno parlato a lungo con l’uomo cercando di tranquillizzarlo. Nel frattempo erano stati allertati anche i soccorsi, prestati poi dalla Croce Verde. L’uomo, che nel frattempo si era calmato ed era stato riportato alla ragione, non ha opposto resistenza e ha acconsentito al suo trasferimento all’ospedale di Fermo, dove è stato portato in ambulanza, accompagnato dai militari dell’Arma.

Paola Pieragostini



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Dramma all'ospedale Santa Croce Muore gettandosi dal quinto piano Successivo Donna muore in casa ​Trovata dopo 4 giorni