Dal lungomare al centro: il bazar del falso trasloca

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 8 dicembre 2015 – Decine di venditori abusivi trasferiti in massa dal lungomare sud al vialetto nord di piazza XX Settembre. Domenica scorsa era questo il panorama che si presentava ai clienti del tradizionale mercatino di Natale, che come sempre esercita sempre un discreto richiamo verso il centro. «Piatto ricco mi ci ficco», recita un vecchio adagio: avrà pensato la stessa cosa il piccolo esercito che ogni weekend scende dal treno e, sacconi in spalla, si avvia verso i tradizionali siti del piccolo e improvvisato commercio sul lungomare Piermanni. Adesso che al sole è subentrata la nebbia e la movida si è spostata al centro, anche le abitudini si sono adeguate alle alle necessità. Ed allora tutti in piazza, dove accanto al tradizionale mercato se ne sviluppa un altro alternativo. E non sono stati pochi quelli che hanno protestato per tale situazione.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Corpo anziana in pozzo, forse suicidio Successivo Grottammare, un ex ristoratore di 36 anni trovato sgozzato dentro casa