Delitto di via Crivelli, disposta la perizia psichiatrica su Tagliata

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 12 febbraio 2016 – Il gip Antonella Marrone ha disposto l’esecuzione di una perizia psichiatrica su Antonio Tagliata, il 18enne in carcere per l’omicidio dei genitori della fidanzatina.

Il giudice affiderà l’esame il 17 febbraio prossimo allo psichiatra Renato Ariatti. Il perito bolognese, che ha eseguito perizie anche su Anna Maria Franzoni, è lo stesso nominato per valutare le condizioni di mente di Luca Giustini, il ferroviere che uccise la figlioletta di 18 mesi a Collemarino. 

Dovrà stabilire se le condizioni del ragazzo, attualmente sotto cura con psicofarmaci, siano compatibili con il carcere o se debba essere trasferito in una struttura psichiatrica per curarsi in maniera più adeguata. La decisione del gip segue l‘istanza dell’avvocato Luca Bartolini di trasferire il ragazzo anche in detenzione o ai domiciliari in una struttura psichiatrica per essere curato. 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Frontale, un’auto si rovescia. Ferite due donne Successivo Senigallia, ricatto hard su Facebook per non divulgare alcuni fotomontaggi