Denunciato due volte in 24 ore Il record di un fabrianese

Il Borghigiano Il Corriere Adriatico

CAMERINO – Un pregiudicato di Fabriano, B.A. 49 anni, è stato controllato dai carabinieri della stazione di Fiuminata. L’uomo si trovava nel centro cittadino alla guida di un’autovettura Renault Clio. Gli accertamenti condotti nell’immediatezza dai militari hanno permesso di verificare che il mezzo risultava essere stato rubato il giorno prima ad un pensionato di Serra San Quirico che ne aveva denunciato il furto ai carabinieri del luogo. L’uomo, già noto per analoghi episodi, dovrà ora rispondere della ricettazione del veicolo che nel frattempo è stato restituito all’avente diritto. Nel pomeriggio dello stesso giorno, il B.A., è stato sorpreso dai carabinieri della stazione di Castelraimondo mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di quella stazione ferroviaria, forse con l’intento di commettere qualche furto. Riconosciuto subito dai militari, è stato nuovamente denunciato poiché destinatario di un foglio di via obbligatorio, emesso dalla questura di Macerata nel mese di luglio scorso a seguito della commissione di reati contro il patrimonio, che gli vietava, per tre anni, di fare ritorno in quel Comune.

Fonte IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Maltempo,nuova vela Palazzo Priori Fermo Successivo Fano, rapinano gioielleria e fuggono in bici Smascherati dalla videosorveglianza