Depresso per la perdita della moglie, anziano si toglie la vita

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

San Ginesio (Macerata), 15 novembre 2014 – Non è riuscito a superare il dolore per la perdita dell’amata moglie appena tre mesi fa e così questa mattina ha deciso di farla finita.

Un pensionato di 78 anni, intorno alle 11, ha preso il suo fucile, regolarmente registrato, e si è sparato. Sul posto sono giunti immediatamente i medici del 118 e i carabinieri, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. Da tempo il pensionato lamentava con amici e conoscenti il fatto di essere rimasto solo. E oggi il terribile gesto.



 

Precedente IL METEO DI OGGI A FABRIANO -by il Borghigiano- Successivo Differenziata oltre il 74%. E ora il "porta a porta" in tutta la città