Derubavano le anziane in auto, denunciati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino) 9 aprile 2016-. Denunciata per furto aggravato e ricettazione una coppia di sudamericani, già noti alle Forze dell’Ordine. La polizia li ha beccati dopo che avevano derubato un’anziana nei pressi dell’Ospedale. 

Era seduta al volante della sua auto parcheggiata e stava aspettando l’arrivo di un conoscente, quando la donna è stata avvicinata da uno straniero che  le ha chiesto informazioni stradali. Con l’uso di abili tecniche persuasive, l’anziana è stata convinta a scendere dal veicolo. E dopo alcuni minuti lo straniero, ottenute le informazioni richieste, se ne è andato a piedi. Risalita a bordo dell’auto però la donna notava subito la mancanza della borsa lasciata appoggiata sul sedile anteriore destro, contenente il cellulare ed il portafoglio. E’ andata subito al Commissariato di Polizia per sporgere denuncia.

Le indagini condotte dai poliziotti hanno portato all’identificazione di due stranieri, un peruviano 25enne ed un boliviano di 27 anni, ritenuti essere gli autori del furto e di acquisire a loro carico indizi circa il loro coinvolgimento in altri tre colpi consumati a Bologna, Pistoia e Roma.

La coppia, rintracciata a Roma, risultava essere specializzata nella commissione di furti tutti nei confronti di donne anziane alla guida di autovetture, le quali, una vota distratte da uno dei due ladri, solitamente con richieste di aiuto o di informazioni, venivano derubate dal complice, che agendo di soppiatto e con destrezza asportava le borse dagli abitacoli. I due malviventi erano soliti appostarsi nei pressi di supermercati, uffici postali, chiese e ospedali ed una volta individuata la vittima prescelta, la seguivano fino a quando risaliva sull’auto, per poi agire.

“In tali circostanze usate la massima attenzione e di non esitate a segnalare alle Forze dell’Ordine qualsiasi situazione sospetta che dovesse verificarsi” raccomanda il dirigente del Commissariato di Fano, Stefano Seretti.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Denunciati scippatori seriali anziane Successivo Saitta: altro che redditi elevati in città non sappiamo più come aiutare i residenti