Detenuto muore in carcere: disposta autopsia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 27 marzo 2015. Un detenuto di 67 anni, in carcere a Villa Fastiggi di Pesaro per scontare una pena definitiva, è stato trovato morto all’interno della sua cella. Probabilmente per un malore. Il nome dell’uomo non è stato reso noto.

La procura della Repubblica attraverso il sostituto Maria Letizia Fucci ha deciso di sottoporre il corpo ad autopsia per accertare la causa della morte improvvisa. Dagli accertamenti svolti nell’immediatezza dei fatti, non sembrano esserci stati elementi esterni o violenze a determinare il decesso dell’uomo.

Non è un momento facile per il carcere di Villa Fastiggi dove sono stati registrati 6 incendi negli ultimi 5 mesi.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Buon Compleanno a Mariah Carey Successivo Ancona, nel mirino della Corte dei Conti anche le spese folli di un infermiere, i pranzi di un medico e la cresta di un volontario Cri