Dibattito oltre l’imbarazzo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 1 dicembre 2015 – E’stata la notizia più discussa di ieri tra social network, bar e piazze: il paragone tra il Natale sfavillante di Pesaro (un grande show tra pista del ghiaccio, giochi di luci e abeti giganti) e il vuoto grigiore di Ancona che continua a piazzare bancarelle di cianfrusaglie ovunque dimenticando le luminarie natalizie in magazzino, ha colto nel segno. Il sindaco Mancinelli userebbe il termine iperbole (come ha fatto per coprire la gaffe dei lanciafiamme per sterminare i cinghiali), noi con più umiltà diciamo semplicemente che abbiamo aperto un dibattito, perché, crediamo, che per ridare a questa città ciò che merita si può anche andare a guardare nel giardino del vicino di casa.

Tantissime le condivisioni e gli apprezzamenti («imbarazzante» è il termine più gettonato) soprattutto tra chi si dice stanco e rassegnato di vedere il proprio capoluogo di regione maltrattato dalla mancanza di idee e di stile, toni dimessi che non rendono giustizia alla bellezza della nostra città. Perché ora? Perché sparare sulla Croce Rossa non ci piace: c’è ancora qualche giorno per inventarsi qualcosa e rendere il paragone un po’ meno imbarazzante.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Ancona, incendio nel palazzo: intossicati in via Cervi