Dimentica il fucile sul tetto dell’auto: cacciatore nei guai

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montecosaro, 1° novembre 2015 – C’è chi dimentica le chiavi di casa o l’ombrello e c’è invece chi si perde un fucile. E’ successo a Montecosaro e a trovarlo, abbandonato in terra sul ciglio della strada, è stato un signore ieri mattina, mentre camminava. C’è da immaginarsi il suo stupore alla vista del calibro 12, da caccia.

Ha chiamato subito i carabinieri che dalla verifica del numero di matricola sono risaliti al proprietario, risultato un 70enne del posto. L’anziano era andato a caccia e poi era rientrato in paese e aveva fatto una sosta in strada, in prossimità del centro di Montecosaro prima di dirigersi verso casa.

Da quello che ha raccontato ai carabinieri quando lo hanno rintracciato nella sua abitazione e gli hanno chiesto conto dell’accaduto, si era fermato per cambiarsi, aveva appoggiato il fucile in terra ed era poi ripartito in auto dimenticando completamente l’arma e non rendendosi conto che non l’aveva con sé nemmeno una volta rientrato.

Una defaillance che gli è costata cara perché i carabinieri lo hanno denunciato per omessa custodia dell’arma e gli hanno sequestrato anche un altro fucilke da caccia, che custodiva legalmente in casa con il porto d’armi in regola, ma si è trattato di un provvedimento preso in via cautelativa, in attesa che il settantenne effettui le verifiche mediche per ottenere il lasciapassare a detenere armi.

 

 

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Stroncato da infarto durante la festa Successivo Viveva sepolta dai rifiuti: soccorsa 58enne fanese