Dimissioni in massa dei consiglieri a Porto Recanati: il sindaco al capolinea

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Recanati (Macerata), 19 maggio 2015 – Dimissioni in massa per i consiglieri comunali d’opposizione a Porto Recanati: il sindaco Sabrina Montali è al capolinea. Si sono recati dal notaio per formalizzare le dimissioni: gli ex assessori Attilio Fiaschetti, Italo Canaletti e Andrea Dezi, i consiglieri del Pd Antonella Cicconi e Petro Feliciotti, gli esponenti di «Grande Futuro» Rosalba Ubaldi, Elena Leonardi, Pina Citaroni, Angelica Sabbatini. Con le dimissioni della maggior parte degli eletti, il consiglio comunale decade e il sindaco sarà costretto ad andare a casa, con la Prefettura che nominerà un commissario. Sono nove i consiglieri anti-Montali, mentre restano al fianco del sindaco il vice Lorenzo Riccetti, l’assessore Loredana Zoppi, i consiglieri Alessio Sampaolesi, Maria Elena Fermanelli, Giuliano Paccamiccio e Guerrina Stefanelli. È all’opposizione, ma non si dimette il grillino Giammario Poeta.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Si dimettono 9 consiglieri Già finito il regno Montali Successivo Montefortino, turisti all'Infernaccio Scontro sul parking di Rubbiano