Dirigente medico sospeso ​per errore, ora l’Asur è nei guai

Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
FERMO – Cure estetiche, massaggi terapeutici, shopping… E’ accusata di aver svolto per vario tempo diverse pratiche personali lontano dagli uffici durante il normale orario di lavoro e per questo la Procura l’ha indagata per truffa ai danni dello Stato con l’aggravante del pubblico impiego.

Precedente Cade un palo della luce ​Sfiorata la tragedia Successivo Addio alla pineta demaniale Al suo posto un bosco