Disastro aereo di Venarotta, una statua dedicata ai quattro piloti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Venarotta (Ascoli), 19 agosto 2015 – Una statua è stata dedicata ai quattro piloti del sesto stormo di Ghedi, morti il 19 agosto di un anno fa nello scontro fra due aerei Tornado in esercitazione sui cieli di Ascoli.

L’Aeronautica militare e il Comune di Venarotta (Ascoli Piceno) hanno ricordato oggi con una cerimonia sulle colline di Gimigliano (FOTO) le vittime. Una messa riservata ai familiari dei caduti – i capitani Mariangela Valentini e Paolo Piero Franzese, Giuseppe Palminteri e Alessandro Dotto -, presente il generale di Squadra aerea dell’Aeronautica militare Maurizio Lodovisi, poi lo scoprimento di una statua, realizzata da Teodosio Campanelli. Sulle cause dell’incidente sono tuttora aperte due inchieste della procura di Ascoli Piceno e della procura militare di Verona.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente La quiete dopo la tempesta A Corridonia arriva il doppio arcobaleno Successivo Auto tamponata travolge un passante: ennesimo investimento sulla Statale