Disegnatore di 52 anni muore in Kazakistan mentre gioca a calcio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano, 11 ottobre 2014 – Un disegnatore italiano di 52 anni, Cesare R., residente a Fano, e’ morto in Kazakistan dove si trovava per lavoro. Si sarebbe sentito male mentre disputava una partita di calcio con alcuni amici: e’ improvvisamente caduto a terra e i soccorsi si sono rivelati inutili.

Lavorava in un’azienda petrolchimica. La moglie e’ in partenza per il Kazakistan, anche se non si sa ancora quando la salma potra’ essere rimpatriata.



 

Precedente Marchigiano muore in Kazakistan ​mentre gioca a calcio con gli amici Successivo Ingegnere di Fano muore giocando a calcio in Kazakistan