Distrugge una panchina e si ribalta con l’auto

panchina distrutta

Esce illeso dalla sua macchina dopo aver carambolato con il mezzo su due grossi alberi. Auto praticamente distrutta e conducente (un ventenne) solo con alcuni graffi in viso. Miracolato dicono gli amici che hanno assistito all’incidente e chiamato i soccorsi, l’ambulanza e i carabinieri. L’incidente domenica verso le 2, scendendo da via della Portella. Il giovane, uscito da un locale del centro, sale sulla sua Cinquecento, dopo pochi metri dal punto dove aveva parcheggiato il mezzo, sicuramente a causa del fondo ghiacciato o di una disattenzione, sbanda, perde il controllo dell’auto, va a schiantarsi prima sulla destra della carreggiata distruggendo una panchina e cozzando contro un albero, poi si è ribaltato finendo la corsa sul lato opposto contro un’altra pianta.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO CINGOLI

Precedente Outlet ll Castagno, trovata una intesa Parte della struttura al Comune Successivo Ici, Imu, Tari, Tasi: cambia il nome, ma per i negozi il salasso resta da record