Domenica torna la “Camminata per il tuo cuore” da Pesaro a Fano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 10 ottobre 2014 – Domenica mattina torna la “Camminata per il tuo cuore” con partenze da Pesaro e Fano: il ritrovo è previsto per le 9 alla Palla di Pomodoro a Pesaro e alla tensostruttura del Lido a Fano, quindi i due gruppi cammineranno per congiungersi all’arrivo a Fosso Sejore. L’iniziativa è organizzata per la sesta edizione dalla Fondazione per la lotta contro l’infarto onlus presieduta dal professor Ernesto Sgarbi, con l’Asur Area Vasta 1, le associazioni “Tutti i cuori di Rossana”, “Fano Cuore”, “Aido provinciale” e i patrocini dei Comuni di Pesaro e Fano, Regione, Provincia, azienda ospedaliera Marche Nord. “La camminata è aperta a tutti senza obbligo di iscrizione e si svolgerà lungo la pista ciclabile – rende noto il dottor Pino Mainieri – ma chi vorrà praticare la tecnica del Nordic Walking e del Fit Walking potrà farlo sulla spiaggia. All’arrivo a Fosso Sejore, verso le 10.30, i partecipanti troveranno gli stand informativi dell’Asur sui sani stili di vita e quelli delle associazioni partecipanti; inoltre davanti ai camping altri stand offriranno merende biologiche di una volta e frutta, grazie a Provincia, associazioni agricole locali e Chiccoteca mentre Yoga Massalombarda distribuirà succhi di frutta”.

“E’ una vera passeggiata per la salute – sottolinea il professor Ernesto Sgarbi -. Fare sport e anche solo camminare fa produrre al corpo le endorfine che ci danno una sensazione di benessere. Gli altri tre fattori per un corretto stile di vita sono: non fumare, mantenere il peso ideale e tenere in ordine il diabete e i grassi nel sangue. Chi cammina, vuole bene a se stesso e agli altri, perché aiuta a tenere in salute il cervello e tutti gli altri organi, riduce il diabete, partecipa ad abbattere il colesterolo origine dell’arteriosclerosi ed è utile nella prevenzione per quanto riguarda la pressione arteriosa. E se le malattie diminuiscono, si abbassa la spesa pubblica necessaria per curarle. Abbiamo invitato alla camminata anche i bambini e ragazzi che praticano il minibasket nelle società Delfino, Bees, Lupo, Real Magnifico, Proca Basket Gators”.

Questa iniziativa cresce per qualità, partecipanti e associazioni coinvolte – evidenzia l’assessore al Benessere di Pesaro, Mila Della Dora -. Domenica mattina ci sarò anch’io. Ringrazio tutti coloro che collaborano all’organizzazione”. Quindi Caterina Del Bianco assessore allo Sport a Fano ha ribadito «il ruolo di prevenzione e recupero della salute» proprio dello sport.

“La camminata è anche un momento di scambio e di benessere condiviso – evidenzia Clizia Puglié dell’Ufficio promozione alla salute dell’Area Vasta 1 -. Nel nuovo Centro di prevenzione dell’Area Vasta 1 a Galantara stiamo organizzando gruppi di camminata, magari anche omogenei ovvero costituiti da persone con le stesse patologie”.



 

Precedente Fabriano, controlli a tappeto nelle scuole coi cani antidroga Successivo Bracconiere denunciato, usava il richiamo elettronico