"Don Giordano non si tocca: andremo dal Papa"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 20 luglio 2015 - «Don Giordano non si tocca e se il vescovo Luigi Conti non vorrà ascoltare le nostre ragioni, siamo disposti a ricorrere a Papa Francesco!». A Montecosaro i parrocchiani non ci stanno al trasferimento del loro parroco e quando la notizia del trasferimento a Porto Sant’Elpidio si è diffusa, il tam tam è stato immediato e la popolazione si è mobilitata.

Don Giordano De Angelis, ex muratore che ad un certo punto ha abbandonato calce, cemento e cazzuola per diventare prete, guida la parrocchia di San Lorenzo dal 2008. La sua semplicità e la sua spontaneità genuina e vera, il suo rapportarsi con la comunità parrocchiale in modo sempre trasparente, lo hanno subito imposto alla fiducia dei parrocchiani, fedeli e meno fedeli: per tutti, quindi, un avvicendamento incomprensibile. Ieri mattina se ne è parlato anche in chiesa, al termine della messa, la decisione è stata unanime: sarà costituito un comitato che proporrà al vescovo di tornare sulla decisione.

Le adesioni sono state da subito molto numerose e anche il sindaco Reano Malaisi ha offerto la sua disponibilità a sostenere la causa. «Vogliamo sapere i motivi del provvedimento, quando neanche un anno fa monsignor Conti aveva garantito che il parroco non si sarebbe mosso da Montecosaro», dice Cesare Serafini, uno dei promotori del comitato. «Don Giordano in questi sette anni a capo della parrocchia, ha positivamente rivoluzionato l’ambiente dando un contributo sostanziale alla crescita della comunità, instaurando ottimi rapporti con giovani e anziani, realizzando interventi importanti e in modo trasparente per la riqualificazione dell’asilo e della chiesa, non si capisce, allora, il perché di una decisione che qui a Montecosaro nessuno accetta. Costituiremo una delegazione e andremo direttamente a chiederne ragione a lui, ma se non dovesse recedere dalla decisione, siamo disposti a parlarne con papa Francesco».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Choc a Offagna, cavaliere infilzato dalla lancia Successivo Fabriano - Cade con la moto a Vetralla: soccorso dai clienti del ristorante