Donna compra l’acido: "Voglio sfigurare il mio ex-marito"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 8 febbraio 2015 – Aveva comprato l’altroieri pomeriggio un flacone di acido muriatico. E voleva gettarlo in faccia all’ex marito, per ripicca o forse vendetta. Non lo ha fatto o meglio non è riuscita a farlo per l’intuito della cassiera di un negozio della periferia di Pesaro che aveva battuto lo scontrino. Mentre riceveva il denaro, la cassiera ha «capito» che la donna era fuori di sé, che quell’acido non era per le pulizie. E allora, l’addetta ha seguito con la coda dell’occhio l’acquirente dell’acido ed ha annotato il numero di targa dell’auto.

Subito dopo ha chiamato il 113 dicendo che in quella vettura c’era una donna marocchina che aveva comprato un flacone di acido con intenzioni che apparivano sospette. Aveva visto giusto. La polizia ha fermato di lì a qualche minuto la donna invitandola ad uscire a mani in alto. Subito dopo le hanno chiesto che cosa avesse in auto. E a quel punto la donna non ha cercato scuse o inventato storie.

Ha confessato di aver appena acquistato un flacone di acido muriatico perché voleva lanciarlo contro il suo ex marito che, secondo lei, continuava a tormentarla e a non rispettare i patti della separazione. La 40enne è stata immediatamente portata in questura per l’identificazione. Dopo qualche ora, le è stata consegnata una formale diffida dall’avvicinarsi all’ex. Se continueranno altri atti di minaccia nei confronti dell’uomo, scatterà l’arresto.

Nello stesso momento, la polizia ha «avvisato» l’ex coniuge della donna spiegandogli quali fossero le intenzioni della sua ex moglie. L’uomo era ben conscio dei pessimi rapporti esistenti ma non pensava che la donna potesse arrivare ad ipotizzare di lanciargli acido in faccia. Da qui, il timore che l’ex possa comunque portare a termine la sua intenzione, come in un tragico sequel – alla rovescia – del caso Lucia Annibali.

ro.da.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Spaccano tutto per rubare 150 euro Successivo Bloccati in auto dalla tormenta di neve, salvato anche bimbo di 5 anni