Donna deruba passante durante il mercato settimanale, denunciata

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 12 marzo 2015 – I carabinieri della stazione di Fossombrone nel giorno di mercato settimanale, hanno notato una giovane donna di bell’aspetto muversi velocemente sul retro delle bancarelle. Il comportamento è apparso anomalo e sospetto ai militari.

Per questo motivo hanno deciso di seguirla fino ad un vicino parcheggio dove ad attenderla c’erano il marito e il figlio giovanissimo a bordo di una berlina di lusso. I militari insospettitti hanno quindi deciso di vederci chiaro ed hanno accompagnato la famiglia negli uffici della caserma.

Nel mentre un uomo 61enne del posto si è presentato in caserma per denunciare un furto subito poco prima. L’uomo appena entrato ha subito notato la donna, seduta in sala di attesa, ed ha iniziato ad esclamare “è stata lei! è stata lei!”.

Invitato ad esporre con calma quanto gli era accaduto l’uomo ha raccontato di aver incrociato la donna ad un bar del centro. Dopo averlo avvicinato la ragazza gli ha chiesto un passaggio in auto per recarsi in un vicino supermercato.

Giunti nei pressi del supermercato la donna ‘per riconoscenza’ lo ha calorosamente abbracciato per poi, inspiegabilmente chiedergli di riportarla nel luogo dove si erano incontrati.

Solo dopo aver fatto scendere la donna dall’auto il malcapitato si è accorto della scomparsa della sua catenina con tanto di crocifisso in oro massiccio. L’uomo quindi entrando in caserma ha riconosciuto la donna quale autrice del furto. Ma le perquisizioni dei militari non hanno sortito l’effetto sperato.

La donna, rumena 35enne, residente a Corciano (PG) ma domiciliata a Perugia, con precedenti specifici è stata deferita in stato di libertà all’autorità Giudiziaria.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il Pantheon del Duca. Torna lo studiolo di Urbino Successivo Rapine e pestaggi sulla costa ​In quattro finiscono in manette