Doping, maxi blitz: arrestato noto body builder, 26 perquisizioni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 24 luglio 2015 – I carabinieri del Nas e dell’arma territoriale hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e un obbligo di dimora nonche’ 26 decreti di perquisizione emessi dall’autorita’ giudiziaria di Perugia nei confronti di atleti, farmacisti, infermieri, personal trainer e gestori di palestra residenti nelle province di Milano, Torino, Perugia, Ancona, Brescia e Ragusa, tutti indagati per compravendita illegale e cessione di farmaci anabolizzanti e stupefacenti.

Tra i destinatari dei provvedimenti restrittivi ci sarebbe anche un body builder di fama internazionale.

I dettagli dell’operazione, denominata “Big Bull”, saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terra’ alle ore 10.30 presso la sala conferenze del comando provinciale carabinieri di Perugia.

(Fonte Agi)

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Aspirapolvere contro ex moglie, condanna Successivo Pesca: multe per 10mila euro e attrezzi illegali sequestrati