Dopo i nomadi il concerto di Gazzè: un altro bagno di folla

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova (Macerata), 12 agosto 2015 – Se doveva essere una sfida tra chi fosse riuscito a riempire di più piazza XX Settembre, probabilmente la vittoria è andata a Max Gazzè. Ma a uscirne vittoriosa, con i due concerti, prima quello dei Nomadi e poi, ieri sera, quello del cantautore romano, è Civitanova. Secondo il Comune saranno state almeno 15.000 le persone ieri sera in piazza per Gazzè. Ed è stato uno spettacolo nello spettacolo con il cantautore che non si è letteralmente sottratto all’abbraccio del pubblico. E a conferma del successo anche il traffico cittadino, praticamente paralizzato anche per i tanti fans che sono arrivati da altre città.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Lite a bottigliate fra donne ubriache: una perde tre dita Successivo Manuale per "Candele sotto le stelle": attenti al tutto esaurito in spiaggia