Dopo trent’anni rinasce la Pro Loco

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Monte Urano, 8 novembre 2014 – Dopo trent’anni rinasce in città la Pro Loco. Lo fa grazie a un gruppo di cittadini che operano da tempo nel mondo dell’associazionismo e che hanno deciso di rispolverare quell’esperienza. Sono molte le associazioni che operano in città e per le quali è stata fondata, qualche anno fa, la consulta. Adesso, un gruppo di soci fondatori ha individuato in Matteo Valeriani il presidente pro tempore, colui che dovrà traghettare la Pro Loco fino alle elezioni del marzo 2015, quando sarà eletto il direttivo e il presidente che resteranno in carica per quattro anni.

Per il momento, i promotori devono pensare a organizzare due appuntamenti di rilievo, molto cari alla città: l’Assoshow, il 4 e 5 dicembre e il 17 febbraio il Carnevale Monturanese. Si tratta di due iniziative che raccolgono volontari e partecipanti da tutti i quartieri della città e che sono ormai appuntamenti che fanno parte della tradizione di Monte Urano. Domani, approfittando della Polentata al Castello (che prende il via, questo pomeriggio, in centro storico), la Pro Loco sarà presente con un gazebo informativo per presentarsi alla città, raccogliere nuove adesioni e proseguire il tesseramento di nuovi soci in vista dell’assemblea del prossimo marzo. Possibilità di iscriversi sono possibili anche contattando la pagina Facebook Proloco Monte Urano oppure telefonando al 329 2406900.

Marisa Colibazzi



Precedente Anche la stagione teatrale è diventata un ricordo Successivo La Vuelle sorprende Roma e fa sua la prima vittoria in campionato