Doppio blitz in motorino: coppia di scippatori seriali intercettata dai carabinieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 26 ottobre 2015 – Nel tardo pomeriggio di ieri, a distanza di pochi minuti uno dall’altro, sono stati messi a segno due scippi ai danni di due donne, una 68enne di Corridonia e una 46enne di Potenza Picena. Alle donne sono state sottratte le borse con denaro contanti, documenti e telefono cellulare, ad opera di due persone che viaggiavano a bordo di un ciclomotore di colore scuro tipo Boxster, che dalla targa rilevata da un testimone è risultato rubato a Civitanova il 15 ottobre scorso, subito dileguatosi.

Immediatamente è scattato il piano di ricerca dei carabinieri con l’istituzione di una serie di posti di blocco. E dopo circa un’ora, nel parcheggio del River Village di Porto Recanati, dove in passato sono stati eseguiti diversi arresti e sequestri per stupefacenti, i carabinieri della locale stazione hanno controllato una Fiat Panda con a bordo due persone di cui una con un giubbotto dello stesso tipo e colore di quello di uno degli scippatori. Il controllo è proseguito con la perquisizione dell’auto e il rinvenimento delle borse e dei documenti delle due donne scippate poco prima a Civitanova. Le due persone a bordo della Panda, risultate essere un uomo e una donna, A.M. 32enne di Civitanova e C.S. 27enne di Montelupone, sono stati portati in caserma. L’auto è stata perquisita a fondo e sono state trovate tracce di altri otto scippi commessi nell’ultimo mese tra Civitanova (3) e Porto Recanati (5).

È stato anche ritrovato e sequestrato il motorino utilizzato per gli ultimi scippi, lasciato nascosto a Porto Potenza Picena. La coppia, oltre ai reati di furto con strappo continuato e ricettazione, sono stati denunciati anche per aver violato il foglio di via obbligatorio da Porto Recanati. Sono in corso ulteriori accertamenti sul restante materiale rinvenuto (borse e cellulari) per rintracciarne i proprietari, probabili vittime di reati analoghi.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente FABRIANO - TENTA IL SUICIDIO, SALVATO DA 118 E POLIZIA Successivo MotoGp, Valentino Rossi condannato dalla stampa spagnola: "Crolla un mito"