Dorga, 39enne di Monteprandone trovato morto lungo il fiume Tronto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Martinsicuro (Teramo), 15 aprile 2015 – Il cadavere di un 39enne disoccupato di Monteprandone è stato trovato nel primo pomeriggio a Martinsicuro, lungo il greto del fiume Tronto seminascosto in un canneto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri assieme al personale del 118. La morte – secondo le prime informazioni – sarebbe stata causata da una dose eccessiva o tagliata male di stupefacente.

Tutto l’occorrente necessario in questi casi è stato rinvenuto dagli investigatori vicino al cadavere. La vittima non era sola. La persona che era con il 39enne – si è appreso – ha avvertito i soccorsi. Sono in corso indagini per individuare chi abbia fornito eventualmente la dose fatale. La salma è a disposizione dell’ autorità giudiziaria.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Expo, Spacca, piccolo è bello se in rete Successivo Espulso e rimpatriato, sorpreso ​mentre passeggia in centro