Doveva essere ai domiciliari, i carabinieri lo bloccano in centro

carabinieri arresto

EVADE dai domiciliari nel cuore della notte per raggiungere il centro storico e quando si accorge dell’arrivo dei carabinieri prova a scappare a piedi ma i militari lo rincorrono e poi lo arrestano. Un 35enne, disoccupato agli arresti domiciliari per droga, è stato intercettato attorno alle tre di notte quando aveva lasciato la sua abitazione in paese (dove stava scontando la detenzione) per concedersi un’uscita by night. Quando i carabinieri, impegnati negli abituali controlli preventivi, lo hanno visto, subito sono riusciti a riconoscerlo. L’uomo ha tentato di darsi alla fuga approfittando delle vie piuttosto strette nel centro di Serra San Quirico, ma ben presto è stato raggiunto e fermato. Secondo la ricostruzione degli inquirenti avrebbe anche tentato di opporre resistenza con una certa determinazione al punto, sempre secondo i militari, da prodursi in una serie di minacce verbali. Così è scattato l’arresto, poi convalidato dal giudice, con trasferimento al carcere anconetano di Montacuto.

resto del carlino

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE

Precedente Fermo, malore per l'ex consigliere Luciano Romanella è a Torrette Successivo Province, al via il trasferimento delle funzioni alla Regione Marche