Dramma a Orciano, muore bambino per meningite fulminante: paese sotto profilassi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Orciano (Pesaro e Urbino), 25 gennaio 2015 – Dramma a Orciano, nell’entroterra Fanese. Un bambino di dieci anni del luogo, Francesco M. è morto stamani per una sospetta meningite fulminante.

Ieri stava bene. Era andato a scuola, poi a catechismo e aveva giocato a pallone. La sera la febbre, poi il vomito stamane la corsa all’ospedale di Fano ma è morto di lì a poco.

Scrive l’azienda sanitaria Area vasta 1: “Sono eventi molto rari ed il caso ha fatto scattare in un rapporto di stretta collaborazione la Direzione Medica dell’Ospedale di Fano ed il Dipartimento di Prevenzione della Area Vasta 1. Il dottor Capuccini ed il dottor Agostini prontamente intervenuti insieme alle assistenti sanitarie ed i collaboratori del servizio hanno provveduto a mappare le persone che hanno avuto stretti contatti con il bambino sia in ambito familiare che scolastico ed in quello parrocchiale procedendo alla profilassi antibiotica secondo i protocolli . Si ringrazia particolarmente l’Arma dei Carabinieri che ha provveduto a reperire tempestivamente i farmaci presso le strutture sanitarie di Jesi. Insieme alla profilassi sono stati distribuiti prospetti informativi per facilitare gli approfondimenti anamnesici. Domani alle ore 12 è convocata una conferenza stampa preso la Sede ASUR a Fano”.

Il bambino, figlio unico di una coppia di Orciano, non aveva mai avuto sofferenze o particolari patologie. Ieri la febbre e poi stamane la tragedia mentre i medici dell’ospedale di Fano si stava attrezzando per un trasferimento del bimbo al “Salesi” di Ancona.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ascoli, poker al Tuttocuoio e torna in vetta da solo Successivo Bimbo 10 anni muore, sospetta meningite