Droga, scoperto con 10 chili di eroina in auto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Bologna, 5 settembre 2014 – La Guardia di Finanza ha scoperto un carico di 10 chili di eroina, nascosto in un’auto appena sbarcata da un traghetto al porto di Ancona. Il conducente, un bulgaro, e’ stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti.

L’operazione e’ stata condotta in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane. Il bulgaro, un uomo di 36 anni, ha dichiarato con tono apparentemente calmo di essere in vacanza e di essere diretto a Milano per raggiungere alcuni amici.

Ma le sue risposte non hanno convinto gli agenti che hanno seguito un controllo piu’ accurato con l’aiuto dei cani antidroga Tabor e Apnea e hanno scoperto l’eroina, confezionata in 20 panetti, cosparsi di polvere di caffe’.

Lo stupefacente, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato un guadagno di circa mille euro. L’arrestato e’ stato rinchiuso nel carcere di Montacuto



Precedente Cade mentre sta potando una pianta Un giovane trasportato a Torrette Successivo In spiaggia si punta sull'inverno "Ma fateci chiudere gli spazi dei gazebo"