Due bancomat fatti saltare in aria nella notte, indagini dei carabinieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

San Costanzo (Pesaro-Urbino), 16 gennaio 2016 – Una fortissima esplosione alle 3,10 della notte scorsa ha sventrato lo sportello bancomat della Banca dell’Adriatico di San Costanzo, ubicata nelle vicinanze del noto ristorante ‘Da Rolando’.

Secondo le prime testimonianze raccolte dagli inquirenti il colpo sarebbe stato opera di 2 o 3 persone col volto semicoperto da berretti di lana di probabile nazionalità straniera. Ancora da quantificare l’entità del bottino che potrebbe essere ingente poiché gli sportelli erogatori di banconote vengono normalmente ‘ricaricati’ proprio il venerdì, in previsione del weekend.

A eseguire le indagini sono i carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Stefani, che come prima cosa visioneranno attentamente le immagini riprese dalle telecamere dell’istituto di credito. Sempre la notte scorsa, verso le 3,30, è stato fatto esplodere il bancomat della filiale della Banca Popolare di Ancona a Ponte Rio di Trecastelli (Ancona). Non è escluso che le due azioni criminali siano state compiute della stessa banda.

s.fr.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Karim Franceschi si racconta in un libro Successivo FABRIANO - EX CINEMA MONTINI ALL’ASTA CON ALTRI IMMOBILI DEL MUNICIPIO