Due etti di cocaina in casa: arrestato civitanovese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 4 febbraio 2016 – Blitz antidroga dei carabinieri che hanno sequestrato due etti di cocaina, nascosti in un appartamento del centro, e arrestato un 38enne civitanovese. I militari hanno effettuato un’operazione nell’abitazione che da tempo stavano monitorando per i movimenti sospetti osservati durante gli appostamenti. Ieri è stato dato l’ordine di intervenire. I militari sono entrati in casa di C. R. e hanno effettuato una perquisizione. Il civitanovese non si aspettava la visita dell’Arma e ha cercato, nel tentativo disperato di farla franca, di disfarsi di alcune dosi di cocaina ma è stato subito bloccato. I militari hanno setacciato ogni angolo dell’appartamento, effettuato un controllo meticoloso, e ben nascosti in cucina e in camera da letto hanno trovato 200 grammi di cocaina, 50 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisione e in tasca dell’arrestato anche 2.000 euro in contanti. Soldi e droga sono stati sequestrati. Il 38enne è stato accompagnato nel carcere di Camerino a disposizione dell’autorità giudiziaria. Dovrà rispondere di possesso e spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Senigallia, la prostituta chiede di più lui sfodera la pistola e la violenta Successivo Ancona, salto in alto, nuovo record per Tamberi conquista il titolo italiano indoor