Due incidenti in scooter, feriti un ragazzo e uno uomo di 44 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo e Pedaso, 26 agosto 2015 – In due distinti incidenti sono rimasti coinvolti due scooteristi, trasportati d’urgenza al pronto soccorso degli ospedali di Fermo e San Benedetto del Tronto. Il più grave degli incidenti è avvenuto nella zona di Santa Petronilla (a Fermo). Erano le 8.30, quando un ragazzo di 22 anni che in sella allo scooter si stava recando verso la costa, dove presta servizio come bagnino, si è scontrato con un mezzo pesante.

Nell’impatto il giovane è stato sbalzato a terra. Dopo il primo soccorso prestato dal personale medico e sanitario del 18 e della Croce Azzurra di Porto San Giorgio, il 22enne è stato trasportato al pronto soccorso di Fermo con sospetto trauma cranico. E’ avvenuto alle 9.30 invece l’incidente a Pedaso. Lungo la statale 16, in sella al suo scooter, un uomo di 44 anni residente a Cupra Marittima viaggiava in direzione nord. All’altezza dell’incrocio per la stazione, forse per evitare l’impatto con un’auto, il 44enne ha perso il controllo dello scooter ed è scivolato a terra. Soccorso dal personale medico e sanitario della Croce Verde Valdsaso, il 44enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di San Benedetto del Tronto.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Quintana, la Piazzarola prepara un dossier sul caso Cayo Paloma Successivo Le raccomandate si pagano da casa Postini telematici a Montegranaro