E’ morto Mario Cori, storica firma sportiva del Carlino

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 28 gennaio 2015 – Ancona perde una delle sue firme sportive più prestigiose di ogni tempo. Mario Cori, 68 anni, è stato qualcosa di più di un semplice giornalista. E’ stato un amico, un padre, un inseparabile compagno di avventure. Burbero come molti anconetani, scorza dura, ma cuore tenerissimo, Mario è stato uno dei maggiori conoscitori di calcio italiani.

Firma storica dell’Anconitana, esperto del mondo del calcio in toto, non ha mai vantato una sola volta di aver conosciuto quel giocatore o quell’allenatore di fama internazionale solo per il gusto di farsi bello davanti a qualcuno. Ne raccontava le doti e le gesta nei suoi memorabili articoli, pregni di saggezza, di sagacia, di ironia sferzante come solo lui sapeva, fare.

Mario lo ha portato via un infarto ieri sera, nella sua abitazione di via Podgora, dove viveva insieme alla moglie Zoila Aurora e ai figli Kyra, Keyra e Marco. Lascia anche la mamma. I funerali si terranno domani alle 15 nella chiesa dei Servi. L’intero mondo dello sport lo ricorda. Noi del Carlino, di cui Mario è stato anima, maestro e coraggioso scrittore e narratore, non finiremo mai di piangerlo. Ciao Mario.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Eutanasia, a Senigallia 'Io sto con Max' Successivo FABRIANO - LA VETRINA MIGLIORE E' QUELLA DELLA PROFUMERIA GRITTI