E’ morto Mario Zengarini, "il professore" di ginnastica di mezza Fano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino) 30 agosto 2015 – Si è spento nel primo pomeriggio di oggi nel reparto di Medicina dell’ospedale Santa Croce di Fano all’età di 73 anni Mario Zengarini, stroncato da un male incurabile che se lo è portato via in pochissimo tempo. Se ne è andato esattamente come aveva vissuto, con orgoglio e discrezione.

Lo ricordiamo con l’immancabile Gazzetta dello Sport e le sue “Muratti” ma, soprattutto, per gli anni che ha dedicato all’insegnamento dell’educazione fisica. Mezza città è stata allenata da lui, l’altra metà lo ha stimato ugualmente per la grande capacità nel saper trasmettere l’arte dello sport e il rispetto delle regole.

Oltre all’insegnamento dell’attività sportiva Mario Zengarini è stato componente del Panathlon e dirigente dell’Alma Juventus Fano, dove ha seguito in particolar modo il settore giovanile.

A tutti i suoi allievi “il professore” ha cercato di far capire l’importanza di essere uomini di alti principi e valori ancor prima di essere bravi atleti. Lascia la moglie Giovanna, i figli Stefano e Serena, ed i suoi adorabili nipoti. I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di martedì 1 settembre.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Grottammare: malori in spiaggia per il grande caldo, colpiti gli anziani Successivo Ascoli a Lanciano, prima amichevole dopo la B. Problemi per l’ingresso dei tifosi