E’ morto Paolo Roscioli, 61 anni ed ex vice comandante della Municipale

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 13 maggio 2015 – È morto Paolo Roscioli. Dopo una malattia ieri, nella sua abitazione di via Montale e circondato dall’affetto dei suoi cari, è deceduto a 61 anni. Conosciutissimo in città, era stato vice-comandante della Polizia Municipale. Era entrato in servizio al Comune di Civitanova Marche il 9 luglio 1976.

Sottoufficiale, poi tenente e capitano, nel 2009 ha ricevuto un encomio per l’attività svolta nell’ambito del coordinamento di numerosi servizi, tra cui il controllo del commercio abusivo. Innamorato della sua Civitanova, appassionato della Civitanovese, era uno di quei vigili veraci che hanno interpretato al meglio il ruolo, soprattutto nel rapporto con i cittadini. Lascia la moglie Rita Sincini, il figlio Fabio, la nuora Laura, i nipoti Eva e Diego. I funerali si svolgeranno domani alle 10 nella chiesa di San Marone.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Mentrasti, rilanciare Fincantieri Successivo Scuola De Amicis, preso il topo avvistato nella palestra