E’ morto Silvano Pierucci, atleta senza età

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 2 febbraio 2015 – Lutto nel mondo dell’atletica master per la scomparsa di Silvano Pierucci, atleta della Sef Macerata molto conosciuto e apprezzato nell’ambiente sportivo oltre che per le sue doti atletiche, per la sua innata simpatia e affabilità.

Tanti a livello sportivo i risultati che Silvano, nato a Treia 87 anni fa, ha raggiunto nella sua lunga carriera agonistica. A cominciare dall’esordio, a 19 anni con il salto ad ostacoli, per finire con l’ultimo titolo italiano conquistato due anni fa nel salto in alto nella categoria M85, all’età di 86 anni.

Silvano Pierucci è stato inoltre 19 volte campione italiano master e vincitore di 10 medaglie nei campionati internazionali, di cui quella d’oro nella 4×100 ai Campionati Europei del 2008. E’ stato poi per 18 volte campione regionale in varie discipline.

Di aspetto giovanile, tenace e grintoso ha a lungo combattuto contro la sua malattia continuando a gareggiare ed interrompendo periodicamente l’attività agonistica per il tempo strettamente necessario ad affrontare le cure. Una grande perdita umana, oltre che sportiva, per la nostra società che ha perso il suo “capitano” ma che non lo dimenticherà facilmente per il valore della sua persona e per il clima di cordialità e coinvolgimento che in ogni occasione riusciva a instaurare. Alla moglie e cara amica Betty, che sempre lo accompagnava, alle sue figlie e alla famiglia il cordoglio più sentito dalla dirigenza e dagli atleti della Sef di Macerata.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Progetto recupero ambiente dunale Successivo Ultraottantenne scippata appena ritirata la pensione