Ecco i paperoni in Comune: il più ‘ricco’ è Angelini

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Civitanova Marche (Macerata), 7 novembre 2014 – Daniele Maria Angelini il più ricco con 252.231 euro di reddito nel 2013 e dietro di lui i medici Erminio Marinelli (166.396 euro), Marco Dolci (149.704 euro) e David Mariani (137.780), tutti sopra la soglia dei 100mila, sotto alla quale resta per un soffio il sindaco Tommaso Corvatta che ha dichiarato 99.714 euro. Sono le cifre lorde pubblicate da ieri nella ‘sezione trasparenza’ del sito internet del Comune, estratte dalle dichiarazioni dei redditi da lavoro del 2013 a cui vanno aggiunte le indennità annue, lorde anch’esse.

Questo il quadro della giunta: Corvatta 99.714 euro (9.600 euro l’indennità), il vicesindaco Giulio Silenzi 59.782 euro (nessuna indennità), gli assessori Cristiana Cecchetti (nessun reddito da lavoro e nessuna indennità perché è diventata assessore nel 2014), Yuri Rosati 67.637 euro (zero indennità perché assessore dal 2014), Piergiorgio Balboni 39.458 euro (8.408 di indennità, dimezzata in quanto insegnante di scuola pubblica), Marco Poeta nessun reddito da lavoro e 16.816 euro di indennità annua, Francesco Peroni 26.820 euro (16.816 di indennità), Francesco Micucci 50.703 euro (16.816 indennità).

In Consiglio comunale il farmacista Angelini stacca tutti con 252.231 euro, quindi il presidente dell’assise Ivo Costamagna 44.267 euro (16.816 euro di indennità annua), Mirella Franco 29.015 euro (361 euro di gettoni di presenza), Giorgio Morresi 45.173 euro (nessun gettone), David Morresi 137.780 (nessun gettone), Gustavo Postacchini 20.849 euro (433 euro di gettoni), Lidia Iezzi 10.258 (nessun gettone), Roberta Rutili 4.898 euro (gettoni 397 euro), Antonio Colucci 38.051 euro (253 euro), Livio De Vivo 3.339 euro (36 euro), Pier Paolo Rossi 7.497 euro (397 euro), Piero Gismondi 38.867 euro (433 euro), Marco Dolci 149.704 euro (325 euro), Belinda Emili 524 euro (361 euro), Paolo Rachiglia 31.854 euro (397 euro), Erminio Marinelli 166.396 (nessun gettone), Sergio Marzetti 23.396 euro (433 euro), Claudio Morresi 64.266 euro (433 euro), Ermanno Carassai 38.301 euro (361 euro), Fabrizio Ciarapica 29.518 euro (361 euro), Giovanni Corallini 57.030 euro (nessun gettone, Mirella Emiliozzi 24.322 euro (361 euro di gettoni devoluti alla Croce Verde), Pierpaolo Pucci 19.592 euro (433 euro devoluti alla Croce Verde). Non disponibile nel sito il reddito di Massimo Mobili.



 

Precedente Fiamme all'interno di una fabbrica Allarme nella zona industriale Successivo Ancona, operaio del cantiere navale va in pensione e muore si allunga di nuovo l'ombra dell'amianto