Ecco tutti gli eventi in agenda per la serata più lunga dell’anno

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 27 settembre 2014 – LA NOTTE più lunga dell’anno è pronta a invadere il centro (e non solo) con decine di eventi, tra concerti, spettacoli, balli, sfilate di moda e incontri. E’ la ‘Notte bianca’, naturalmente, quella ‘originale’, che avrà come punti di riferimento naturali le piazze. In quella più centrale, piazza Roma, si inizierà alle ore 20 con l’Accademia di Danze Ottocentesche, che proporrà un intrattenimento danzante in abiti d’epoca con coreografie tratte dai manuali dei grandi maestri dell’800.

ALLE 21.30 la parola passerà alla musica grazie ai Qut!, nota band specializzata nelle cover del rock progressive, in particolare della Pfm. Al termine, dalle 23.30, sul palco saliranno gruppi emergenti della sala prove Officina Ancona Musica. In piazza della Repubblica (ore 21) spazio alla bellezza grazie a ‘Miss Conero Fashion’, con sfilata e selezione finale. A mezzanotte, ‘Visual Mapping’ (proiezioni con musica). Nella libreria del Teatro delle Muse (ore 19) l’Italic Pequod presenta i libri di Pierfrancesco Curzi (‘Stanno tutti bene’), Daniele Gigli (‘Il mondo incantato’) e Alberto Sgalla (‘Café Le Antille’). Piazza Pertini è l’altro cuore della ‘Notte bianca’.

Anche in questo caso la musica sarà la grande protagonista, anche se il primo appuntamento, alle ore 19.30, è con la danza. A esibirsi saranno la Luna Dance Center e Zambramora. Il primo concerto in programma è il tributo a Joe Cocker del Cocker’s Acoustic Quintet (ore 21.30), cui seguirà un altro omaggio, quello dell’Acousting Quintet a Sting (ore 22). Le canzoni italiane degli anni sessanta e settanta risuoneranno nella piazza alle ore 22.45 grazie allo Smile Group, mentre dalle 23.45 si potrà ascoltare il rock-blues degli Against The Grain, apprezzata cover band del chitarrista irlandese Rory Gallagher. Finale all’una con The Roosters e la loro disco music degli anni settanta e ottanta. Per ballare si potrà andare anche in piazza del Papa, dove alle 23 inizierà il dj set ‘Vodkatronic’. Nella vicina piazza San Francesco altro spettacolo di danza con Zambramora, Hexperimenta e Luna Dance Center. Piazza delle Erbe sarà il luogo dei più piccoli: dalle 19 “I sapori del mercato” proporrà uno spettacolo di hip hop per bambini, il trucca bimbi, animazione varia e balli di gruppo. All’Arco di Traiano dalle 20 visite guidate, e dalle 22 musica live e dj set. Il Bar Sweet & Sour di via Castelfidardo dalle 19 proporrà musica dal vivo con i Mega Med (canzoni dagli anni ‘50 in poi accompagnate da gag e scenette a tema) e un gruppo swing; dalle 23 ‘White night party’ by Soundwaves & Hotpeople Staff (dj set house).

‘JAMAYCAN and Hawayan ‘50 Jambo Dance’ è invece il titolo dell’evento dell’Art Cafè (ore 21); dalle 24 live con i Boys A Billie (le star di oggi rivisitate in versione anni ‘50). Durante la serata, gara di hula hoop. Alla pizzeria Paola dalle 22.30 afro remember & afro world music con i dj Neo e Niky.

Sul fronte culturale, la Biblioteca Benincasa rimarrà aperta fino alle ore 24; alle 21.15 ci sarà ‘Il piacere di leggere’, con il gruppo di lettura Il Guasco e quello della Biblioteca stessa, che presenteranno i loro libri del cuore (letture da Bennett, Dai, Calvino, Nafisi e Pennac a cura dell’Associazione Leggio). Alla Mole triplice visita guidata (ore 18–20; 21–23; 22 – 24) che partirà da Porta Pia, per scoprire il Rivellino, il Mandracchio, e l’interno. La visita si concluderà al Museo Omero, aperto per l’occasione fino alle 24. A Palazzo degli Anziani proiezione di cortometraggi, e al Museo della Città percorso sensoriale alla scoperta di Ancona, con apertura straordinaria fino a mezzanotte (ingresso gratuito).



 

Precedente Bimba di un anno ingoia una pila: è grave Successivo La rinascita dello stadio non si ferma alla Sud