"Ecologia, follia e dintorni", Jacopo Fo show a Gradara

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Gradara (Pesaro e Urbino), 18 gennaio 2016 – La specie umana è il fattore principale dello stato attuale dell’ecosistema, se non ci diamo da fare nella direzione dell’applicabilità delle linee guida dello sviluppo sostenibile, ovvero economia delle risorse disponibili, la limitazione del consumo delle medesime, l’inquinamento continuerà a prendere delle proporzioni sempre più drastiche. La situazione è critica, ma non è disperata. Servirebbero nuove idee, nuove energie, nuove strategie per salvare questa umanità che viaggia verso l’estinzione a velocità abissale. Ma le migliori menti del pianeta hanno altro da fare che occuparsi della felicità e della sopravvivenza della specie umana e dell’ambiente. Le persone serie sono inaffidabili e hanno portato l’umanità sull’orlo della catastrofe. Riusciranno i comici a salvare il mondo? Molto improbabile. Ma non impossibile.

Firmato da Jacopo Fo – figlio di Dario Fo e di Franca Rame – giovedì 21 gennaio 2016 al Teatro Comunale di Gradara arriva “Ecologia, follia e dintorni”, una confenza –spettacolo che intende sposare” l’Ironia con la Scienza, per trasmettere alle persone, e soprattutto alle nuove generazioni una certa sensibilizzazione ai temi ambientali, non rimanendo però sul teorico, ma promovendo veri e propri atteggiamenti eco-virtuosi, sperimentati e accertati come metodi innovativi che gravitano in piena sintonia con una vera e propria “economia del risparmio“.

Figlio di Dario Fo e Franca Rame, nato a Roma nel 1955, Jacopo Fo inizia a lavorare a 18 anni pubblicando vignette e fumetti su numerose riviste underground. Nel 1978 è fra gli autori del settimanale satirico «Il Male» e i suoi disegni e testi vengono pubblicati su «il Fatto Quotidiano», «Linus», «l’Espresso», «Zut», «Tango», «Cuore», «Boxer», «Re Nudo», «King» e il «Corriere della Sera». Successivamente pubblica anche con Mondadori, Feltrinelli, Giunti. Fonda la casa editrice Nuovi Mondi. Collabora inoltre come autore dei testi con l’attore e regista Paolo Rossi. Partecipa a trasmissioni radiofoniche e televisive in veste di diffusore di informazioni sulla sessualità. È il fondatore della rivista «Cacao» e nel 1979 fonda, in Umbria, la Libera Università di Alcatraz .Impegnato in battaglie civili e di solidarietà sociale, cura un blog personale nel quale esprime le proprie opinioni politiche e sociali. Contrario alla produzione di energia da centrali nucleari, è un sostenitore della politica a favore delle energie rinnovabili. Promuove un gruppo di ingegneri specializzati nel risparmio energetico. Nel 2007 lancia l’idea di un gruppo d’acquisto di pannello solare che coinvolge rapidamente duemila tra famiglie e piccole imprese. È autore di trasmissioni televisive e di molti articoli sul risparmio energetico. Dirige la rivista «Ecotecno» edita come supplemento bimestrale di Modus Vivendi. Dal 2010 è impegnato nella realizzazione in Umbria del primo “Ecovillaggio solare” di cui è stata posata la prima pietra nell’ottobre 2011.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fano Rugby, il cuore non basta...sfuma il sogno serie B Successivo Sant'Elpidio a Mare, ok al nuovo ospedale ma Terrenzi difende il ponte sul Tenna