Ecstasy e hashish, arrestato per spaccio. Era diretto al Montelago Celtic Festival

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Serravalle di Chienti (Macerata), 7 agosto 2015 – Cerca di eludere i controlli, nasconde la droga in un cespuglio ma viene beccato e arrestato dai carabinieri. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio a Taverne di Serravalle di Chienti.

Nel sacco nero nero abbandonato dal 22enne di Civitanova, i militari hanno trovato 102 involucri, tutti incartati con cellophane, di stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di circa 2 etti e mezzo pronto per essere smerciato, nonché ulteriori 5 bustine contenenti stupefacente del tipo MDMA, più comunemente nota come Ecstasy, per complessivi cinque grammi. Il giovane aveva anche cosparso gli involucri che racchiudevano lo stupefacente con un forte profumo, con la chiara intenzione di confondere il fiuto dei cani antidroga in eventuali controlli delle forze dell’ordine. Nessuno stratagemma però è servito.

Il 22enne è stato quindi arrestato in flagranza di reato e trasferito nel carcere di Camerino dove tuttora si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa della convalida del provvedimento restrittivo.

I controlli nell’ambito dei quali è stato arrestato il 22enne, erano finalizzato all’individuazione di potenziali soggetti spacciatori di sostanze stupefacenti nell’ambito della XIII edizione del Montelago Celtic Festival iniziato ieri. Secondo i militari le dosi preparate dal ragazzo erano destinate a essere smerciate proprio nell’ambito della manifestazione.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Bimbo rischia di annegare, salvato dal bagnino Successivo Lavastoviglie prende fuoco, ferita una donna