Elica, bilancio con 3,5 milioni di utili. C’è il nuovo consiglio di amministrazione

CasoliIL BORGHIGIANO – FABRIANO – L’assemblea dei soci di Elica Spa, capofila del gruppo leader nella produzione di cappe aspiranti da cucina, ha approvato il bilancio dell’esercizio 2014, chiuso con un utile netto di 3,5 milioni di euro (+144,5% rispetto a 1,4 milioni dell’esercizio precedente) e ha deliberato di assegnare un dividendo di 2,84 centesimi per azione. La cedola sarà staccata il 25 maggio. Inoltre, l’assemblea ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, che resterà in carica nel triennio 2015-2017. Infine, i soci hanno approvato un nuovo piano di acquisto e disposizione di azioni proprie, fino a un ammontare massimo del 20% del capitale (12,66 milioni di azioni).Nel corso dell’esercizio 2014 il Gruppo Elica ha realizzato ricavi consolidati pari a 391,9 milioni di euro (+0,8% a cambi costanti). L’Ebitda prima degli oneri di ristrutturazione, pari a 30,8 milioni, registra una crescita del 6,6% rispetto ai 28,9 milioni del 2013. L’Ebitda al netto degli oneri di ristrutturazione è pari a 27,9 milioni, in miglioramento del 22,2% rispetto ai 22,9 milioni dell’anno precedente. Il numero dei componenti del nuovo Cda è stato determinato in 8 membri: Francesco Casoli, presidente; Giuseppe Perucchetti; Gianna Pieralisi; Enrico Vita; Elio Cosimo Catania; Katiusa Da Ros; Davide Croff; Gennaro Pieralisi.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Papiri lascia la Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana Successivo Porto Sant'Elpidio, un uomo in carcere per maltrattamenti in famiglia e lesioni