Elisa Marcuccini è Miss Mamma Italiana 2015

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Gatteo Mare (Forlì-Cesena), 29 giugno 2015 – Elisa Marcuccini da Montefelcino è Miss Mamma Italiana 2015 (foto). La parrucchiera 33enne ha trionfato nella 22esima finale nazionale, andata in scena a Gatteo Mare (Forlì-Cesena) in una piazza della Libertà piena di gente.

Con la presenza delle telecamere delle tv nazionali e regionali, le 19 mamme finaliste (di età compresa tra i 25 e i 45 anni) provenienti da tutta Italia hanno sfilato prima con abiti (di loro proprietà) che rappresentavano la loro personalità poi in costume da bagno. Tutte le partecipanti hanno sostenuto una prova di abilità come cantare, ballare, cimentarsi in esercizi ginnici e in varie prove creative coinvolgendo il marito ed i figli.

La giuria, presieduta dal sindaco della città di Gatteo, Gianluca Vincenzi, ha proclamato vincitrice, con la fascia e la corona di ‘Miss Mamma Italiana 2015’, Elisa Marcuccini, 33 anni, parrucchiera di Montefelcino, sposata da 8 anni con Manuel Tramontana e mamma di Bianca di 3 anni.

E’ una bellissima donna con lunghi capelli rosso rame, occhi marroni e un fisico perfetto (è alta 170 centimetri per 58 chili di peso), donna solare, simpatica, comunicativa, molto affascinante e dolcissima, con l’hobby della danza del ventre e delle lunghe camminate all’aria aperta. Ha il sogno di avere altri figli.

Elisa, parlando di sé, dice: “Il tratto principale che mi contraddistingue è quello di essere molto sensibile; il mio pregio è la determinazione, mentre il mio difetto è essere testarda; odio l’ipocrisia, il mio colore preferito è il rosa “cipria”, mi piacciono i cani e il mio piatto preferito sono le lasagne, il mio attore preferito è Richard Gere, mentre il mio cantante preferito è Vasco Rossi”.

Elisa, parla anche della sua “avventura” a ‘Miss Mamma Italiana’: “E’ stata una bella esperienza, una vittoria inaspettata, che dedico a mia figlia Bianca, è una grande soddisfazione e sono felice di rappresentare la bellezza delle mamme italiane, una bellezza non solo a livello estetico, ma un mix di dolcezza e gioia di essere mamma”.

 

Le altre fasce assegnate

“Miss Mamma Italiana Damigella d’onore” Sonia Paoli, 40 anni, imprenditrice, di Camaiore (Lucca), mamma di Federico di 8 anni;

“Miss Mamma Italiana Fashion” Ilaria Giorgini, 32 anni, tecnico di radiologia, di Falconara Marittima (Ancona), mamma di Gaia di 4 anni;

“Miss Mamma Italiana Radiosa” Jessica Tacchi, 33 anni, estetista, di Faenza (Ravenna), mamma di Nicholas di 7 anni;

“Miss Mamma Italiana Dolcezza” Stefania Carrano, 30 anni, casalinga, di Gradisca di Isonzo (Gorizia), mamma di Agnese e Riccardo di 5 e 3 anni;

“Miss Mamma Italiana Romantica” Natalya Odud, 43 anni, commerciante, di origini russe, residente a Lugo (Ravenna), mamma di Liliana di 19 anni;

“Miss Mamma Italiana Glamour” Lucia Di Paola, 35 anni, casalinga, di Barletta (Barletta-Andria-Trani), mamma di Angelo e Vittoria di 12 e 6 anni;

“Miss Mamma Italiana Solare” Barbara Procelewska, 33 anni, casalinga, di origini polacche, residente a Padova, mamma di Vittorio, Jessica e Riccardo di 12, 5 e 4 anni;

“Miss Mamma Italiana in gambe” Diana Santarelli, 31 anni, militare, di Viterbo, mamma di Giorgia e Viola, di 5 e 2 anni;

“Miss Mamma Italiana Eleganza” Antonella Fiorentini, 44 anni, insegnante di sostegno, di Lanuvio (Roma), mamma di Valentina e Nicole di 19 e 12 anni;

“Miss Mamma Italiana Sorriso” Sabrina Bruni, 42 anni, infermiera professionale, di Artena (Roma), mamma di Lorenzo ed Arianna di 11 e 10 anni;

“Miss Mamma Italiana Sprint” Francesca Franzini, 33 anni, commessa, di Grosio (Sondrio), mamma di Iris di 2 anni;

“Miss Mamma Italiana Arianne” Monia Parmigiani, 41 anni, imprenditrice, di Montegranaro (Fermo), mamma di Linda di 13 anni.

Elisa Marcuccini e le altre mamme vincitrici di questa edizione, saranno protagoniste del Calendario “Miss Mamma Italiana 2016”.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente FABRIANO - WHIRLPOOL/INDESIT: LA GRIGLIA DEGLI INCENTIVI Successivo Ancona, il prefetto: "Attenzione sempre altissima sullo scalo dorico"