Eroina nel residence, due arresti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 17 febbraio 2016 – Altri due arresti per droga a Porto Sant’Elpidio. Ieri gli agenti della Volante hanno notato una persona con precedenti per reati contro il patrimonio dirigersi verso una nota struttura turistica. Così è scatto il controllo.

In una stanza del residence c’era uno straniero colpito da un provvedimento di espulsione del Questore. Ma non era solo. C.S., tunisino di 33 anni, stava probabilmente aspettando un’altra visita, dato che ha aperto serenamente agli operatori di polizia.

Poi c’erano A.S., connazionale del 1988, irregolare, e B.A., fermana del ‘79 e compagna di C.S.. Gli agenti si sono accorti che sul pavimento era caduta una pallina in cellophane termosaldata di quelle usate per il confezionamento della droga. Hanno chiesto spiegazioni a C.S., che ha ammesso trattarsi di eroina da lui detenuta per uso personale. E ha consegnato spontaneamente altre due confezioni.

Tuttavia, i suoi precedenti di polizia specifici e il nervosismo dimostrato anche dall’altro straniero hanno indotto i poliziotti a effettuare una accurata perquisizione. Quindi, sono stati trovati altri 130 grammi di eroina, divisa in dosi pronte allo spaccio, un bilancino elettronico di precisione e circa 1.100 euro. Inevitabilmente è scattato l’arresto per i due stranieri. La donna, invece, è stata denunciata a piede libero.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Confart, altri sequestri per 150mila euro Successivo Ascoli, schianto sul raccordo dell'A14 Traffico deviato a Porta Cartara