Esplode il forno: terrore in una palazzina

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo, 17 agosto 2015 – Attimi di terrore intorno alle 20 in via San Michele. Due ragazzi si sono messi ai fornelli, hanno messo la cena in forno e sono usciti.

Intorno alle 20 però il forno è esploso e ha generato il panico tra i residenti, convinti che i due giovani fossero rimasti intrappolati nel luogo dell’esplosione. Il fatto è accaduto al piano terra di una palazzina di tre piani in via San Michele, all’incrocio delle strade per Capodarco e Porto San Giorgio.

Subito è scattato l’allarme ai soccorsi da parte degli stessi residenti a conoscenza della presenza dei giovani all’interno del locale, ma non del fatto che fossero usciti per fare la spesa. Sul posto i Vigili del Fuoco, il 118 e la Croce Azzurra. Ma nessuno per fortuna è rimasto ferito.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ancona, papà di 42 anni si impicca in casa La scoperta choc della fidanzata Successivo Festa del Duca, un trionfo di pubblico col gran finale dell’Aita