Esplode la tv, due intossicati. Sotto choc, due anziani

tmp_9015-immagini.quotidiano.net(2)-550177982

Il Borghigiano il blog di Fabriano e delle Marche-

La tv accesa in sala, ma loro sono nelle altre stanze intenti a sbrigare altro: prima un’esplosione e poi tanto fumo a diffondersi nell’aria: lievemente intossicati, ma sotto choc, due anziani. L’allarme è scattato ieri mattina alle 9,15 in un’abitazione del centro di Castelbellino. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento jesino e del personale del 118 che ha trasportato in ambulanza la coppia di anziani al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani per gli accertamenti del caso.

Le condizioni degli anziani non sarebbero particolarmente preoccupanti anche se la coppia appariva visibilmente provata dal brutto episodio, che ha rovinato una tranquilla mattinata di estate. Praticamente invaso dal fumo tutto l’appartamento, ma anche le pareti della casa sono rimaste annerite anche se non si è trattato di un vero e proprio incendio. A causare l’esplosione del televisore, un apparecchio di quelli vecchi con tubo catodico, è stato con tutta probabilità un corto circuito.

L’appartamento non è stato dichiarato inagibile ma ci vorrà del tempo per renderlo nuovamente abitabile. Fortunatamente solo lievi le conseguenze per gli anziani inquilini. I vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza l’appartamento e arieggiare i locali, lasciando ai proprietari il compito di ritinteggiare le stanze per riuscire a togliere quell’odore acre di plastica bruciata che difficilmente scorderanno così presto.

Notizia riferita dal Resto del Carlino 

Precedente Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?..... Successivo Camerino, la famiglia di Mithun �Aiutateci a cercare la verit�