Etilometro, va a sbattere con l’auto. La polizia gli ritira la patente

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro-urbino, 19 gennaio 2015 – La polizia di Stato ha denunciato un 70enne residente in Provincia, sorpreso alla guida con un elevato tasso alcolemico. In particolare alle ore 1 del 18 gennaio, una pattuglia della Stradale di Pesaro interveniva a Colombarone, sulla statale Adriatica, ove poco prima si era verificato un incidente con il coinvolgimento di una sola autovettura.

Nella circostanza gli agenti accertavano che il conducente, rimasto illeso, aveva perso il controllo del veicolo finendo contro i delimitatori provvisori della rotatoria, andando poi a impattare contro il muro di contenimento del terrapieno al margine destro della carreggiata. L’uomo, che sottoposto a controllo con l’etilometro risultava avere una concentrazione di alcol nel sangue oltre il triplo del consentito, veniva deferito all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza. La patente di guida gli veniva ritirata ed inviata alla Prefettura per l’adozione dei provvedimenti amministrativi, mentre la sua vettura veniva sequestrata ai fini della confisca.

A seguito dei controlli esperiti nel decorso del fine settimana, la Polizia Stradale ha contestato 73 violazioni a norme del Codice della Strada (di cui 15 per inosservanza dei limiti di velocità). Ha controllato 174 persone con il precursore e l’etilometro ed ha decurtato 76 punti dalle patenti a seguito di infrazioni varie. I controlli delle condizioni psicofisiche dei conducenti verranno intensificati anche nei prossimi fine settimana.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Morto l’ex presidente di Confindustria Marche e geometra Sandro Crescentini Successivo Maxi carambola sulla Statale Adriatica: cinque feriti