Evade dai domiciliari e rimane coinvolto in un incidente stradale: arrestato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 15 giugno 2015 - Un piccolissimo incidente stradale è stato fatale per G.R., un 45enne fanese di origini napoletane. Condotto innanzi al Tribunale di Pesaro, il Giudice prima ha convalidato l’arresto e poi ha condannato l’uomo ad una pena, su richiesta delle parti, di 8 mesi.

Tutto era iniziato qualche ora prima: mentre si stava dirigendo nella cittadina di Fossombrone, l’uomo è incappato in un piccolo sinistro stradale nel territorio di Serrungarina. Tempestivo (e sfortunato per lui) è stato l’intervento della locale pattuglia dei carabinieri di Saltara. I militari dapprima hanno appurato che l’uomo era in possesso di una patente di guida scaduta e poi, da un più meticoloso controllo, che era gravato dalla misura restrittiva della detenzione domiciliare con permesso di allontanarsi entro il comune di Fano. Immedito il ritiro della patente di guida e l’arresto in flagranza per evasione. 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Pioggia e grandine, allagamenti a Porto Sant’Elpidio: anziano intrappolato nell’auto Successivo Fuori strada con lo scooter all'alba. Giovane di 21 anni è gravissimo